AdottiAMOci! Condividere esperienze per promuovere l’accoglienza

Nasce a Rosolini (SR) la prima sezione staccata dell’AFAA “Metti le ali alla vita”.

Il Gruppo di Coordinamento Locale, in collaborazione con l’Ufficio Servizi Sociali del comune di Rosolini, invita tutti a partecipare alla conferenza dal titolo

“AdottiAMOci! Condividere esperienze per promuovere la cultura dell’accoglienza”

che si terrà sabato 24 ottobre, alle ore 17.00, presso la sala Barone Pietro Cartia del comune di Rosolini. Approfondisci

AUGURI a tutti i “nonni di cuore”

Nel percorso adottivo l’attenzione formativa è, di solito, indirizzata a favore della coppia che si prepara ad accogliere un/una bambino/a, così come le attività del post-adozione, ivi compresi i momenti di confronto, generalmente riguardano la famiglia adottiva e difficilmente coinvolgono i “nonni di cuore”.

Approfittando della ricorrenza che a livello nazionale si celebra il 2 ottobre in onore degli angeli della casa, l’AFAA ha organizzato delle attività per offrire anche ai nostri nonni l’opportunità di conoscersi e scambiarsi emozioni ed esperienze.

In un primo incontro i “nipoti di cuore” hanno preparato dei piccoli pensierini da donare ai nonni di cuore in occasione della festa organizzata appositamente per loro.

Dona un sorriso…

 

dona un sorriso

Per questo Natale la nostra grande famiglia (così piace definirci) vorrebbe combinare un incontro tra Babbo Natale, accompagnato dai suoi elfi,  e i  bambini delle case famiglia della nostra zona, per una consegna di regali un po’ speciali.

Per far sì che ci sia una grande scorta di regali ci servirebbe il vostro aiuto…… In vari comuni del siracusano troverete dei volantini (come questo) con i punti di raccolta e i negozi aderenti.

Chiunque può regalare un sorriso ad un bambino, consegnando al centro di raccolta un giocattolo, nuovo o, se in buone condizioni, anche usato.

Se qualcuno volesse portare l’iniziativa nel proprio comune ci contatti attraverso l’apposita sezione.

Grazie a tutti

ADOZIONE E SCUOLA

Grazie all’impegno del CARE, con la votazione definitiva sul DDL “La Buona Scuola” l’attuazione delle Linee di indirizzo per il diritto allo studio degli alunni adottati, entra a far parte della nuova legge, portando per la prima volta la parola adozione all’interno di una riforma scolastica.

 

Leggi il comunicato stampa del CARE