Corso di formazione per coppie che si preparano all’adozione di un minore

L’AFAA “Metti le ali alla vita” invita tutte le coppie istanti adozione, le famiglie adottive e chiunque voglia conoscere e approfondire il tema dell’adozione a partecipare al corso organizzato in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Siracusa, l’ASP n. 8 e alcune altre associazioni di famiglie adottive e affidatarie.

Il corso si prefigge di accompagnare la coppia all’acquisizione di un concetto di accoglienza, ispirato al principio di centralità dei bisogni del bambino ed accettazione della sua storia , delle sue origini e fornire alle famiglie adottive la possibilità di creare rete.

La partecipazione è libera e alla fine sarà rilasciato attestato di partecipazione,

Di seguito il calendario di tutti gli incontri e delle tematiche trattate:

 

Scarica il programma: Manifesto-4

2 ottobre 2013- 2 ottobre 2018. Cinque anni con l’AFAA.

L’adozione è una risorsa per l’infanzia perché è realizzata nella carne e nel sangue… Bambini che finalmente trovano genitori tutti per loro, che per loro rideranno e che per loro piangeranno, che di loro andranno fieri e di loro si preoccuperanno… è per i bambini che si mette in atto.

L’adozione è un viaggio verso l’altro durante il quale si ha la possibilità di scoprire parti di sé, della coppia, che se vissute nel modo giusto, possono essere una grande opportunità di crescita umana… l’attesa può diventare così un percorso dove la trasformazione inizi*.

L’adozione è la possibilità data alla società di scoprirsi migliore, accogliente; ad una comunità di allargare le braccia e aiutare a trasformare la sofferenza in AMORE.

 

AUGURI all’AFAA e grazie a tutti, nessuno escluso.

Auguri a tutti quelli che, pur non essendo famiglie adottive, l’hanno sostenuta e continuano a farlo perchè credono nei valori che porta avanti;

auguri a tutti coloro che sono in cammino perchè raggiungano presto la meta e si scoprano pronti per quel meraviglioso incontro; a tutti quelli che nel cammino hanno provato la fatica e lo sconforto, ma ce la mettono tutta per non perdere la speranza;

a tutti quelli che si sono lasciati abbattere dal tempo, dall’attesa, dai dolori, perchè ritrovino la forza per un nuovo e più entusiasmante slancio;

auguri alle famiglie che vivono la gioia di essersi ritrovate, che abbracciano i propri piccoli e sanno che non possono mollare, perchè la sfida è solo iniziata e alle famiglie che danno tutto di loro affinchè altri, bambini e genitori, possano finalmente trovarsi e non lasciarsi mai più.

Auguri soprattutto ai nostri piccoli e a tutti quelli che nell’AFAA continueranno a trovare quelle braccia amorevoli che li accoglieranno, li conforteranno e poi, come una farfalla, prenderanno il volo per rendere questo mondo più bello e migliore.

 

Il Direttivo

 

 

*Riflessioni da:
A. Gurrieri- F. Marchianò, “L’adozione una risposta inaspettata”, Ed. ETS, Pisa 2018

Giornata per la vita

L’AFAA  prenderà parte alla 39^ giornata per la vita dal titolo “Sognando… un amore per sempre”, che si terrà a Siracusa il prossimo 5 febbraio.

La giornata prevede due momenti, una passeggiata per le vie di Ortigia, durante la quale ogni gruppo farà sentire la propria presenza a suo modo, e un secondo momento che prevede la celebrazione della Messa..

Di seguito il programma…     Giornata per la vita

Insieme abbiamo donato tanti sorrisi… GRAZIE

Con tanta stanchezza , ma anche tanta soddisfazione e un pizzico di orgoglio, comunichiamo che il progetto “Dona un sorriso con un giocattolo” è stato portato a termine con  grandi risultati. Grazie alle donazioni ricevute, abbiamo regalato più di 130 sorrisi  a bambini e ragazzi dai 0 ai 17 anni. Le consegne sono state effettuate personalmente da membri dell’associazione che, per l’occasione, hanno vestito i panni di Babbo Natale. Un doveroso ringraziamento va alle tante persone che  ci hanno consegnato i loro giocattoli, a tutti coloro che ci hanno aiutato con la pubblicità, con lo smistamento e con il confezionamento. Infine, un Grazie di cuore va a tutti i soci dell’AFAA. infatti, con un minimo contribuito recuperato dalla quota annuale versata è stato possibile regalare un sorriso ai ragazzi di età più alta, per la quale fascia non erano arrivati regali sufficienti. Un caloroso grazie va ai responsabili e agli operatori delle casa-famiglia per averci accolto e per l’amore che mettono nel lavoro che fanno con i più piccoli.